Bellagio (CO) – Lago di Como

Sulla punta collinare del triangolo lariano, che divide il lago nei due rami di Como e di Lecco, Bellagio è facilmente accessibile via terra da Como o da Lecco e via acqua con battelli e aliscafi. Vanta un centro storico di struttura medievale, ricco di locali e negozi cui si affianca una serie di splendide ville che ne ricordano la sua importanza come luogo di villeggiatura fin dalla fine del Settecento e ormai di fama internazionale. All’interno del nucleo abitato sorgono la piccola chiesa di S.Giorgio, romanica ma rimaneggiata, e la basilica di S.Giacomo del XII sec., alterata però da moderni restauri. Fuori dall’abitato, proprio sulla punta e circondato da uno splendido parco, sorge villa Serbelloni, eretta in stile neoclassico nel XVIII sec. e trasformata in albergo nel 1873. Nella parte meridionale dell’abitato sorge villa Melzi, altra costruzione neoclassica di inizio Ottocento. Di proprietà privata, è però visitabile nelle parti riservate allo splendido giardino all’inglese, alla cappella e al museo. Il complesso delle ville è completato da villa Giulia (in frazione Oliverio), villa Trotti (frazione S.Giovanni) e villa Trivulzio-Gerli (frazione Loppia).

Tratto dalla Guida Blu 2013 di Legambiente e Touring Club Italiano

Vedi le strutture per località

Località: ,

Commenti (...)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*