Spiaggia dei Conigli (Lampedusa)

E’ stata giudicata dai turisti di tutto il mondo la spiaggia più bella e anche per questo non poteva mancare una menzione speciale per lei in questa particolare lista della bellezza litoranea. La spiaggia si trova nell’area marina protetta ed è raggiungibile via terra, scendendo dal sentiero sistemato da un progetto della riserva. La vegetazione sembra richiamare quella africana, scarsa e incastonata tra costoni di roccia su cui è presente la macchia mediterranea. Di fronte alla spiaggia si vede l’isolotto dei Conigli, che non è possibile visitare. La vista è magnifica e l’acqua ha una bellezza straordinaria per via del suo colore che crea un arcobaleno con tutte le possibili sfumature del turchese. Il fondale della spiaggia è basso ed assai favorevole alla balneazione di tutta comodità e sicurezza. La Spiaggia dei Conigli e la prospiciente Isola dei Conigli costituiscono una riserva naturale gestita per conto della regione Sicilia da Legambiente ed è zona di ovo deposizione delle tartarughe marine Caretta caretta. Oggi la spiaggia dei Conigli è l’unico sito italiano in cui le ovodeposizioni sono regolari e negli ultimi 27 anni ha ospitato da 1 a 7 nidi l’anno. Legambiente in questi anni ha realizzato interventi di rinaturalizzazione, progetti di conservazione delle specie minacciate, realizzato sentieri e consentito esclusivamente l’accesso pedonale a tutela del sito e delle tartarughe (fonte: Legambiente)

 

Vedi le strutture per località

Località:

Commenti (...)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*