Puglia, escursioni di primavera

Legambiente Taranto presenta il programma per la stagione 2014: tante occasioni di scoperta e conoscenza del territorio per una gita all’aria aperta e nella storia

alberobello-230458_1280Parte Domenica 23 marzo il programma di escursioni organizzate dal Legambiente Taranto per l’arrivo della primavera. Una serie di appuntamenti per vivere il territorio e scoprirne la ricchezza non solo della natura ma anche del patrimonio culturale e storico che la Puglia e le regioni limistrofe custodiscono.

Proprio la prima “gita fuori porta”, quella del 23 marzo prossimo, porterà i partecipanti a Massafra, uno dei borghi tarantini più ricchi di architetture religiose e reperti archeologici di età antica. La mattina sarà dedicata alla visita delle chiese di San Benedetto e San Toma, aperte grazie al F.A.I. e ancora la Gravina e il Santuario di Madonna della Scala, mentre nel pomeriggio la visita si concentrerà sul centro storico della città.

Più impegnativo invece il programma delle giornate del 25, 26 e 27 aprile dedicate al Parco nazionale del Cilento in Campania che prevede pernottamenti in loco. La giornata del 25 sarà dedicata all’area archeologica di Paestum, quella del 26 alle gole del fiume Calore, il 27 a Roscigno vecchia (Sa) e alla gola del  torrente Sammaro,  la grotta e la risorgenza dell’Auso.

Domenica 11 maggio Legambiente Taranto porta tutti in Basilicata a Matera la città dei Sassi. La prima escursione sarà quella al Sasso Barisano, la Civita e il Sasso Caveoso; il pomeriggio invece sarà dedicato alla Cripta del Peccato Originale, la “Capppella Sistina” degli insediamenti rupestri.matera-220923_1920 (2)

A tutta natura Domenica 25 maggio con la gita alle Riserve naturali del litorale tarantino orientale: la mattina la Salina dei monaci e le dune di Torre Colimena; il pomeriggio i boschi Cuturi e Rosa Marina.

E per gli amanti del mare e degli animali l’occasione non mancherà Sabato 14 o Domenica 15 giugno con la gioranta dedicata all’avvistamento, ascolto e osservazione dei delfini a bordo del catamarano da ricerca Taras con l’associazione Jonian Dolphin Conservation.
Per ognuno degli appuntamenti Legambiente Taranto raccomanda lo spirito di adattamento e di prenotarsi con un pò di anticipo per favorire una migliore organizzazione e la prenotazione di guide ed eventuali pernottamenti

Per maggiori informazioni e adesioni scrivere a legambiente.taranto@legambiente.it

Vedi le strutture per località

Località: , , ,

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*