Librerie da Spiaggia, il progetto di Legambiente e Fiba che promuove la lettura al mare

Anche per l’estate 2014 è ripartito il progetto “Librerie da Spiaggia” realizzato da Legambiente Castellabate.
Nell’estate 2012 nei comuni costieri del Cilento, Castellabate, Montecorice, Pollica-Acciaroli, Legambiente Castellabate ha realizzato, a dato il via al progetto sperimentale denominato “Librerie da Spiaggia“.

LIb

Il progetto ha previsto, la realizzazione, negli stabilimenti balneari, di librerie stilizzate dove turisti e non potevano gratuitamente e anonimamente prelevare un libro, leggerlo in spiaggia e poi riporlo nuovamente sugli scaffali della libreria prima di andar via. L’iniziativa promuove la lettura anche in spiaggia, utilizzando i cosiddetti libri “dormienti” nelle case degli italiani.
Dopo il successo riscontrato nell’estate 2012 e 2013, la FIBA Confesercenti ha deciso estendere il progetto a tutti gli stabilimenti iscritti al sindacato balneari.
L’obbiettivo, per l’estate 2014 è quello creare “La rete delle Librerie da Spiaggia”, realizzando almeno 200 librerie in 200 strutture turistiche (stabilimenti balneari, lidi, chalet, alberghi ecc. ) dei Comuni Costieri Italiani.

“La rete delle Librerie da Spiaggia” rientra in un progetto che si basa esclusivamente sul volontariato, le peculiarità del progetto sono rappresentate da alcuni punti fondamentali:

– le librerie si autogesticono;
– il progetto non è una iniziativa “flash” ma avrà una durata almeno decennale;
– verranno realizzate presentazioni di libri in spiaggia con incontri con gli autori;
– la rete di librerie da spiaggia regionale e poi nazionale, verrà pubblicizzata su Guida Blu di Legambiente e sugli altri canali di comunicazione dell’associazione.

Se volete essere partecipi di questa splendida iniziativa visitate il sito www.libreriedaspiaggia.it o contattateci via mail librerie@legambiente.it

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*