New York chiama Roma

Anche Roma sarà tra le piazze mondiali che domenica 21 settembre si mobiliteranno per la People’s Climate March contro i cambiamenti climatici in occasione del vertice dei capi di Stato che si svolgerà a New York sul tema.

 

People’s Climate March

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon ha convocato per il 23 settembre a New York un vertice sul clima, per discutere con i capi di stato, le aziende, la società civile il problema urgente dei cambiamenti climatici e cercare di indirizzare le prossime scelte degli stati verso un economia a basse emissioni di CO2, anche in vista delle prossime COP di Lima e Parigi (dicembre 2014 e 2015).

L’appuntamento sarà preceduto il 21 settembre, sempre a New York, dalla People’s Climate March, la più grande mobilitazione sul clima mai organizzata dove sono attese 1milione di persone. In contemporanea, in tutto il mondo, Roma compresa, si svolgeranno eventi a sostegno della grande marcia di New York.

 

New York chiama Roma

Nella capitale il ritrovo sarà, sempre il 21 settembre, in via dei Fori Imperiali. Una biciclettata legherà simbolicamente New York a Roma, oltre a contributi video direttamente dalla marcia. Ad arricchire la giornata banchetti di associazioni e aziende, mostre, dibattiti e molto altro.

Appuntamento alle ore 15:00 al Colosseo per la biciclettata, alle ore 16 in via dei Fori Imperiali per stand, musica, dibattiti, proiezioni.

I promotori dell’evento
Power Shif Italia, Italian Ckimate Network, Legambiente, Kyoto Club
Organizzazioni aderenti
Oxfam Italia, Avaaz Italia, Alleanza per il Clima, Bike Pride, Campania Eco Festival, FIMA Federazione Italiana Media Ambientali, Green CrossGIT dei Soci del Lazio di Banca Etica, La Nuova Ecologia, Libera Accademia Di Roma LAR, ReBike Altermobility, Rete Mobilità Nuova, #Salvaciclisti, Sport Against Violence SAV, VeloLove, WWF
Con il patrocinio di
Comune di Roma, dell’Accademia Delle Belle Arti Di Roma, College St.Louis

 

 

Per saperne di più

Il sito internazionale di People’s Climate March

L’adesione individuale su Avaaz.org

Il comunicato stampa di lancio

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*