Campi di Volontariato

Copertina 1998HDVolontariambiente

Dal 1991 Legambiente organizza campi di volontariato, un’opportunità per chiunque di agire direttamente sui problemi ambientali. I campi sono una grande occasione per chi vuole svolgere attività utili e divertenti in luoghi che meritano di essere salvaguardati e valorizzati.
Per questo ogni anno aderiscono alla campagna Volontariambiente quasi 4.000 volontari che partecipano ai circa 200 campi in Italia e alle centinaia di campi all’estero, realizzati da partner di Legambiente aderenti al Network Alliance of European Voluntary Service Organizations.

A chi sono rivolti i campi?
Praticamente a tutti: genitori con figli dai 4 ai 10 anni, campi per ragazzi ed adulti, subacquei muniti di brevetto, volontari che parlano inglese (campi internazionali in Italia o all’estero).

Come si svolgono i campi? 
I campi sono soprattutto estivi, ma ce ne sono tutto l’anno. Un campo dura in genere 10 giorni (nazionale) o 15 (internazionale), ma possono esserci progetti di una settimana o di diversi mesi. Uno o più responsabili di campo coordinano le attività di lavoro (5-6 ore al giorno, con un giorno libero a settimana), le corvèe (preparazione di pasti e pulizie) e il tempo libero. Gli alloggi sono piuttosto semplici (scuole, edifici pubblici, rifugi, ostelli, ecc.). Letti e materassi sono forniti dall’organizzazione. Sacco a pelo e capacità di adattamento sono strumenti indispensabili del buon volontario. Si dorme sempre insieme ad altri partecipanti.

Dove trovo l’elenco dei campi?
Sul sito www.legambiente.it/volontariato/campi
I campi estivi vengono pubblicati a Febbraio. Si sceglie il campo e per ulteriori informazioni e per prenotare è sempre necessario telefonare all’Ufficio Volontariato di Legambiente dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 ai numeri 06/8626832.3.4.5.6.7

Condizioni economiche
Il contributo di partecipazione ai campi di volontariato permette di concorrere alle spese dell’organizzazione e della gestione dei campi e di Legambiente. A carico del volontario, escluso dal contributo, restano il viaggio e la tessera dell’anno in corso. Ai volontari viene garantito il vitto, l’alloggio e l’assicurazione.

Provenienza dei Volontari
Nella maggior parte dei campi in Italia i partecipanti sono italiani. Tutti i campi all’estero e alcuni di quelli in Italia, invece, sono internazionali: significa che vi partecipano volontari da tutto il mondo (normalmente 2 per nazionalità) e dunque la lingua ufficiale in questo tipo di campi è l’INGLESE, se non specificato diversamente.

Durata dei campi
I campi nazionali durano da 7 a 15 giorni, quelli internazionali da 15 in su, fino ai progetti a medio o lungo termine che arrivano a un anno.